Audi A6 a partire dal 2011

Per il terzo anno di seguito "Migliore di tutte le classi"
Ormai è la terza volta di seguito che l'Audi A6 si aggiudica il titolo di "Migliore di tutte le classi" nel report delle auto usate DEKRA del 2018. La quarta generazione della A6, prodotta dal 2011, che ha riportato la vittoria anche nella classe Medio-Superiore / Superiore, ha registrato il migliore indice medio di difettosità nelle tre classi di chilometraggio, fino a 150.000 chilometri. 

In materia di solidità e affidabilità la Audi A6 domina incontrastata. A questo si aggiunge un'eccellente qualità della lavorazione, materiali di alta qualità e una moderna tecnologia. Tutto questo rende la A6 l'auto usata più consigliata nella classe medio-superiore. Perfino dei chilometraggi sopra i 100.000 chilometri non costituiscono di regola per l'Audi, (anche se utilizzata come auto per il lavoro e sottoposta ad una manutenzione regolare), un ostacolo ad una seconda vita senza problemi in mani private.

Tutte le varianti di carrozzeria della A6 si contraddistinguono per una generosa disponibilità di spazio e suscitano una sensazione di classe superiore. Perfino sui comodi sedili posteriori, anche i passeggeri di robusta costituzione trovano un ampio spazio per muovere testa e ginocchia. La berlina non è certo avara di spazio, con un bagagliaio che va da 530 a 996 litri. La Sportback che si basa sulla A6 aggiunge altro spazio con un bagagliaio che va da 535 a 1390 litri, mentre la versione familiare A6 Avant offre uno spazio utile che può arrivare a 1680 litri. 

In combinazione il TDI da 3.0 litri la A6 mette inoltre in pista una versione Allroad, con la trazione integrale di serie Quattro. 

Un restyling a metà del 2016 ha portato alcune novità in materia di motori, sistema di luci e comandi. La gamma di motori spazia dal motore a benzina TFSI da due litri, con 180 CV/132 kW, fino al modello top RS6, il cui motore TFSI a otto cilindri, da quattro litri fornisce una potenza di 560 CV/445 kW. Come scelta è disponibile il motore diesel TDI a sei cilindri da 3.0 con una potenza fino a 320 CV/235 kW, di regola in combinazione con la trazione integrale e il cambio automatico. 

Nonostante il peso a vuoto che va da 1,7 a 2 tonnellate, l'Audi mostra su strada una marcata maneggevolezza, caratteristiche di guida improntate alla sicurezza e risulta gradita per lo sterzo preciso. Il bilanciamento del telaio testimonia un riuscito connubio tra comfort e rigidità. Questo rende l'Audi particolarmente adatta ai lunghi percorsi. Con la sospensione pneumatica opzionale il comfort di guida risulta ancora migliore. 

Il vasto pacchetto sicurezza comprende oltre a sei airbag ed ESC di serie anche il sensore luci e il sensore pioggia, il cruise control e un sistema di sicurezza atto a prevenire gli incidenti. Come opzione, sono disponibili sistemi di assistenza per le luci abbaglianti, la visione notturna, il parcheggio, il mantenimento della corsia, il cambio della stessa, nonché il Cruise Control adattivo. 

Commento 2018
La A6 tipo 4G, vincitrice della valutazione "Migliore di tutte le classi" dell'anno precedente, si assicura anche quest'anno uno dei primi posti. Come sempre, il punto debole della A6 consiste nel gruppo carrozzeria/telaio/abitacolo, a causa di un elevato numero di parabrezza danneggiati. In caso di chilometraggio elevato, in parte non si raggiunge più un'azione frenante sufficiente, oppure il sistema di controllo della pressione dei pneumatici segnala un errore.

Visualizza dettagli veicolo